Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Rubava gioielli da appartamenti dove lavorava: nei guai domestica infedele

La segnalazione è partita da una pensionata che aveva denunciato il furto di alcuni gioielli, spariti dalla sua camera da letto

Rubava gioielli dagli appartamenti in cui lavorava. I Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno denunciato a piede libero una donna italiana per furto in abitazione. La 40enne, domestica di professione, è accusata di aver rubato preziosi all'interno di almeno 3 abitazioni private ove lavorava come colf.

La segnalazione è partita da una pensionata che recentemente aveva denunciato il furto di alcuni gioielli, spariti dalla sua camera da letto. Fin da subito, i militari hanno rivolto l'attenzione nei confronti delle persone che frequentavano l'abitazione, poiché già nel corso del sopralluogo, presso l'appartamento, non sono emersi segni di effrazione su porte o finestre.

Al termine di accertamenti più approfonditi, i Carabinieri hanno stretto il cerchio sulla  domestica. La donna, nelle ultime settimane, avrebbe rubato i gioielli in più occasioni, per non destare immediati sospetti, rivendendoli successivamente a due negozi 'Compro Oro' della zona.

Ulteriori indagini sulle transazioni economiche della sospettata hanno fatto emergere che negli ultimi mesi, la domestica infedele aveva utilizzato lo stesso modus operandi nei confronti di altre 2 abitazioni dove era stata chiamata a svolgere servizi di pulizia.

In totale, la 40enne ha rubato e rivenduto 15 gioielli presso esercizi commerciali autorizzati. Grazie all’intervento dei Carabinieri, una parte della refurtiva è stata recuperata e, a breve, verrà restituita ai legittimi proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava gioielli da appartamenti dove lavorava: nei guai domestica infedele

RomaToday è in caricamento