Esquilino: la turista mangia un gelato, le rubano la borsa con 2 mila euro in contanti

E' accaduto in una storia gelateria in via Principe Eugenio. L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato

Era seduta ad un tavolo a gustare la specialità della storica gelateria in via Principe Eugenio e in un istante è stata derubata della borsa griffata contenente i suoi documenti e circa 2 mila euro in contanti. Vittima del furto una turista coreana di 61 anni.

Avvisati immediatamente da un dipendente, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno rintracciato e arrestato l’autore del furto, un 31enne palestinese, senza fissa dimora.

Ieri pomeriggio, entrato nella gelateria, l’uomo ha subito notato la donna mentre stava in fila alla cassa per pagare, attirato dalla preziosa borsa. Ha atteso che ordinasse e si sistemasse ad un tavolo, e quando ha posto la borsa ai suoi piedi, cogliendo la distrazione della donna, è riuscito a sfilargliela e fuggire. Il rapido intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare il 31enne in via Conte Verde, poco distante.

Tutta la refurtiva è stata riconsegnata alla malcapitata. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto, con l’accusa di furto con destrezza, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento