Stazione Trastevere, primo il furto poi il messaggio: "Dammi 20 euro e ti restituisco i documenti"

Ad attendere il ladro gli agenti di polizia che lo hanno poi arrestato. Ricercato il complice

La stazione Roma Trastevere (immagine di repertorio)

Prima il furto del portafoglio poi il tentativo di estorsione con un messaggio: "Dammi 20 euro e ti restituisco i documenti". E' accaduto alla stazione Trastevere dove il ladro ha però trovato ad attenderlo gli agenti di polizia. 

Sono stati infatti i poliziotti del Compartimento Polfer per il Lazio e gli agenti del commissariato Celio ad ammanettare nel pomeriggio di domenica un cittadino ucraino di 40 anni. 

In particolare è stata la segnalazione alla sala operativa della Questura di Roma della vittima ad allertare i poliziotti. “Sono stata derubata del portafogli” ha raccontato la donna “E ora mi hanno contattato per telefono chiedendomi 20 euro per avere indietro i miei documenti”.

Gli investigatori hanno quindi concordato un appuntamento nei pressi di un supermercato alla stazione di Trastevere. Un agente è salito sul tram insieme alla vittima, un altro con una divisa del supermercato in prestito si è posizionato all’ingresso dello stesso e gli altri si sono appostati alle vicine fermate degli autobus.

All’arrivo presso il luogo concordato lo straniero ha chiamato nuovamente la donna per chiederle come potesse riconoscerla, avvicinatosi e restituitole il portafogli, il ladro è stato bloccato.

Proseguono le indagini della polizia volte ad individuare il complice del 40enne; mentre l’uomo infatti veniva bloccato dagli agenti sul telefono della vittima continuavano ad arrivare chiamate con le quali si sollecitava la vittima ad effettuare il pagamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento