Cronaca

Torrino: un magnete sul contatore per ‘risparmiare’ sulla bolletta del bar

L’intervento di carabinieri e personale Acea in un esercizio commerciale al Torrino

Un magnete sul contatore elettronico del bar al fine di registrare, a danno della società erogatrice, un consumo di energia elettrica inferiore del 60% rispetto al dato reale. Il furto di energia è stato scoperto nel pomeriggio di sabato dai Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord. 

In particolare i militari dell’Arma sono intervenuti, su richiesta del personale specializzato Acea, in un bar al Torrino, dove hanno denunciato i due titolari, entrambi italiani di 46 e 61 anni, con l’accusa di furto aggravato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrino: un magnete sul contatore per ‘risparmiare’ sulla bolletta del bar

RomaToday è in caricamento