rotate-mobile
Cronaca

Autolavaggio con contatore taroccato, rubava energia elettrica con un allaccio abusivo

La scoperta dei carabinieri al Quadraro

Autolavaggio con contatore truccato. Succede al Quadraro dove il titolare dell'esercizio commerciale è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica. Sono stati i Carabinieri del Comando Stazione di zona a scoprire, grazie anche al contributo fornito da una società di fornitura di energia elettrica, che la sua attività, sprovvista di qualsiasi contratto di allaccio alla rete energetica, usufruiva di elettricità grazie ad una manomissione del contatore interno ai locali dell’esercizio.

Grazie a questo stratagemma, il titolare - un cittadino egiziano di 34 anni – per oltre un anno ha usufruito di energia “gratis”, procurando un danno quantificato in circa 7.000 euro. L’uomo si trova, ora, agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autolavaggio con contatore taroccato, rubava energia elettrica con un allaccio abusivo

RomaToday è in caricamento