menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marconi, cerca di rubare le sigarette da un distributore: sorpreso dai carabinieri

Una pattuglia ha sorpreso un 32enne con precedenti che, dopo aver infranto un vetro, ha cercato di svuotare un distributore automatico. Nella strada deserta il rumore ha finito con attirare l'attenzione dei militari

Il vizio del fumo e l’intenzione di soddisfarlo rubando delle sigarette, rischia di costare caro ad un trentaduenne egiziano.

I rumori sospetti

Una pattuglia dei Carabinieri della stazione Roma Monteverde Nuovo, sabato 28 marzo, ha colto sul fatto un uomo mentre cercava di perpetrare un furto. I militari, mentre stavano transitando su via Quirino Majorana, hanno avvertito dei rumori a ridosso d’una rivendita di tabacchi. Insospettitisi, si sono avvicinati per controllare costa stesse accadendo.

Lo scasso

Davanti ad un distributore automatico, i Carabinieri hanno così trovato un uomo in procinto di rubarne il contenuto. Il trentenne infatti, dopo aver infranto il vetro del distributore, stava cercando d’impossessarsi dei pacchetti di sigarette che erano custoditi al suo interno.

La denuncia

Le limitazioni impartite per contenere gli effetti del Coronavirus avevano probabilmente creato la condizione ideale, agli occhi del trentenne, per perpetrare il suo intento. L'assenza di persone però ha finito per rivelarsi un boomerang. Senz'auto in giro, il frastruono causato dai suoi gesti, è risultato più evidente. Tanto da attirare l'attenzione delle forze dell'ordine. Bloccato dai Carabinieri l’uomo, risultato senza fissa dimora e con precedenti, è stato denunciato con l’accusa di furto aggravato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento