rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Boccea / Via Aurelia

Valle Aurelia: minorenni rubano merce per 1000 euro al discount

Il tentativo in un supermercato di via Aurelia. Le ladre di appena 16 anni fermate con più di 10 buste piene di prodotti trafugati

Le hanno fermate mentre cercavano di farla franca con 10 buste di generi alimentari appena rubati da un supermercato in zona Valle Aurelia. Tentativo sventato dai carabinieri della Stazione di Ponte Galeria che hanno arrestato due ragazze romene di 16 anni, provenienti dal campo nomadi di via Luigi Candoni, già note alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

FURTO AL SUPERMERCATO - Intorno alle 16 dell'1 ottobre, sull’utenza di pronto intervento 112 è giunta una segnalazione di “allarme antintrusione” presso il supermercato di via Aurelia. La Centrale Operativa ha subito inviato sul posto una pattuglia della Stazione Carabinieri di Ponte Galeria.

TRE LADRE IN FUGA - Quando i militari sono giunti nel parcheggio del discount, hanno sorpreso tre ragazzine che stavano tentando la fuga con in mano grosse buste da spesa piene di merce che avevano trafugato poco prima dal negozio. Subito dopo gli investigatori hanno accertato che le giovani poco prima, approfittando della giornata di chiusura settimanale del negozio, dopo averne danneggiato la porta di ingresso con appositi arnesi atti allo scasso, erano riuscite ad entrare e a riempire più di 10 buste di alimenti, bevande e oggetti vari.

DUE ARRESTI - L’intervento tempestivo della pattuglia dei Carabinieri ha consentito non solo l’arresto delle due responsabili, ma di recuperare anche l’intera refurtiva del valore di più di mille euro, che è stata restituita al proprietario poco dopo. Le due nomadi sono stati associate al Centro di Prima Accoglienza Virgina Agnelli di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle Aurelia: minorenni rubano merce per 1000 euro al discount

RomaToday è in caricamento