Cronaca Civitavecchia

Rubati 5000 euro dalle casse della chiesa, il parroco dà l'allarme

Preziose per i militari intervenuti le immagini del sistema di videosorveglianza

Sono entranti nella Chiesa di San Liborio di Civitavecchia, rubando oggetti religiosi e la somma di 5000 euro contenuta in un armadio metallico. A denunciare il furto, il parroco della chiesa che ha dato l'allarme allertando i carabinieri della Compagnia di Civitavecchia.

Preziose per i militari intervenuti le immagini del sistema di videosorveglianza dove veniva chiaramente notata un'auto allontanarsi dal luogo del reato.

Così i carabinieri dallavettura sono riusciti a risalire e a identificare due soggetti sospettati di essere gli autori. Si tratta di due civitavecchiesi di 46 e 37 anni ritenuti i presunti autori del furto. Sono stati denunciati in stato di libertà dai militari alla Procura della Repubblica di Civitavecchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati 5000 euro dalle casse della chiesa, il parroco dà l'allarme

RomaToday è in caricamento