rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Alessandrino / Viale Alessandrino

Alessandrino: evade dai domiciliari per saccheggiare la canonica della chiesa

Il ladro è penetrato nella parrocchia San Francesco di Sales con l'intento di trafugare alcuni oggetti sacri. Era stato arrestato lo scorso 22 novembre

Il 22 novembre scorso era stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, ma il provvedimento, evidentemente, non l’ha per nulla intimorito perché questa notte, dopo essersi allontanato arbitrariamente da casa, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma mentre stava tentando di saccheggiare la sacrestia della chiesa di “San Francesco di Sales”, in viale Alessandrino, nell'omonimo quartiere del V Municipio Centocelle.

FURTO DI OGGETTI SACRI - L’uomo, un cittadino romeno di 41 anni domiciliato in viale Palmiro Togliatti e con precedenti, è stato tradito da una segnalazione di allarme giunta al 112 in piena notte. Quando i militari sono arrivati sull’obiettivo, hanno sorpreso il 41enne nella parrocchia dell'Alessandrino, che, armato di arnesi per lo scasso, era riuscito a penetrare nella canonica con l’intento di appropriarsi di alcuni oggetti sacri.

EVASIONE E FURTO AGGRAVATO - Bloccato e ammanettato, il cittadino romeno dovrà rispondere dei reati di evasione e furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandrino: evade dai domiciliari per saccheggiare la canonica della chiesa

RomaToday è in caricamento