Cronaca

Tentano un furto in casa della Polverini: un vicino li mette in fuga

Dopo aver forzato le finestre, dei malviventi hanno tentato un furto presso l'abitazione della Governatrice tra San Saba e Piramide. Dopo essere stati scoperti dai vicini i ladri si sono dati alla fuga

Paura a casa Polverini la notte scorsa. Due ladri infatti hanno tentato un furto nell'abitazione della governatrice nella zona Piramide-San Saba.

Approfittando dell'assenza della governatrice i malviventi hanno tentato di entrare nella sua casa, al terzo piano di uno stabile tra San Saba e Piramide. Dopo aver forzato le inferriate della finestra, il rumore dei ladri ha fatto svegliare il vicino della Polverini che ha messo in fuga i ladri. Indagano i carabinieri.

"Il tentativo di furto in casa subito la scorsa notte dalla Presidente della Regione Lazio Renata Polverini non è altro che l’ennesimo segnale delclamoroso fallimento che, anche sul tema sicurezza, ha contraddistinto questi pessimi tre anni del sindaco Alemanno", ha dichiarato in una nota Marco Miccoli, segretario del Pd Lazio.

"I numeri dei reati sono in calo a Roma come in tutte le città d’ Italia dal 2007, quando con l’indulto ci fu un aumento record degli episodi criminosi. Ma la Roma di Alemanno è una città in cui la percezione fra i cittadini della mancata sicurezza aumenta, così come sono in aumento le violenze sessuali ed i problemi legati ai campi nomadi abusivi", ha concluso Miccoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano un furto in casa della Polverini: un vicino li mette in fuga

RomaToday è in caricamento