Appio: ruba materiale dal cantiere edile, in manette 56enne

Il ladro è stato notato dopo aver parcheggiato un furgone nei pressi della ferrovia. Nel mezzo 14 sacchi con stucco, colla e arnesi da lavoro

Immagine di repertorio

Predone in un cantiere edile in zona Appio-Latino. A fermarlo gli agenti del Reaparto Volanti intervenuti la notte scorsa dopo aver notato uno strano "movimento". Un uomo, infatti, dopo aver parcheggiato un  furgone nei pressi della ferrovia, proprio in prossimità di una ditta di materiale edile, è stato sorpreso mentre caricava dei sacchi pieni di attrezzature  sul proprio mezzo di trasporto. I poliziotti, insospettiti, hanno deciso di procedere ad un controllo.

14 SACCHI DI PLASTICA - L’uomo, identificato per un 56enne, nato in Polonia, si è da subito dimostrato molto nervoso. Infatti, nascosti all’interno del veicolo, gli agenti della Polizia di Stato,  hanno rinvenuto 14 sacchi in plastica azzurra.

LA REFURTIVA - Al loro interno è stato ritrovato diverso materiale edile: colla in polvere, stucco, cemento, profilati in metallo per cartongesso, rocchetti di filo di ferro oltre a circa 200 pezzi tra chiavi inglesi, cacciaviti, pinze, taglierini e altri arnesi da lavoro. Il fermato, successivamente è stato accompagnato negli uffici di polizia per gli accertamenti di rito ed arrestato per furto aggravato, mentre il furgone è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento