Pinze e cacciavite per 'ripulire' la cabina per fare le fototessere

Il tentativo nel cuore della notte nei presso della stazione Lido Centro ad Ostia. In manette un 42enne

Foto d'archivio

Pinze e cacciaviti. Questo gli 'attrezzi del mestiere' trovati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ostia indosso ad un pregiudicato lidense di 42 anni, arrestato dai militari della compagnia locale con l'accusa di tentato furto.

STAZIONE LIDO CENTRO - Erano da poco passate le 3:00 di questa notte, quando l’attenzione di due carabinieri che stavano ispezionando la stazione Lido Centro è stata attratta dalla presenza di un uomo che, munito di pinze e cacciaviti stava tentando di aprire il vano porta monete di una cabina per la stampa automatica di foto tessere. L’uomo, già noto ai militari per precedenti analoghi, è stato immediatamente bloccato e arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento