Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Via Nazionale

Ruba alcolici in via Nazionale: fermato dagli agenti in presidio alla Questura

Il tentativo da parte di un 27enne in un piccolo alimentari del Centro Storico. L'uomo è risultato privo del permesso di soggiorno

È durata pochi metri la fuga di un cittadino senegalese di 27 anni in Italia senza fissa dimora, che aveva rubato una bottiglia di birra dagli scaffali di un piccolo negozio di via Nazionale. Fermato dalla Polizia di Stato è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

FURTO ALL'ALIMENTARI - I fatti ieri sera, quando il titolare del negozio ha visto il senegalese che, dopo aver aperto con i denti una birra la beveva tranquillamente uscendo in strada, ha provato a fermarlo; per tutta risposta l’uomo si è avvicinato alla cassa cercando di prendere anche alcune banconote. 

FERMATO DAGLI AGENTI DELLA QUESTURA - Le grida di aiuto della vittima hanno attirato l’attenzione dei poliziotti che presidiano l’ingresso della Questura. Gli agenti, attuando uno dei protocolli di sicurezza che in casi del genere garantiscono un rapido intervento “in strada” pur mantenendo la sicurezza dell’obbiettivo, hanno raggiunto e bloccato il 27enne.

UFFICIO IMMIGRAZIONE - Con l’ausilio di una pattuglia del commissariato Viminale il ladro è stato condotto nell’Ufficio di polizia per l’identificazione. La posizione sul territorio nazionale del senegalese – che non possiede alcun documento di identità - è ora al vaglio dell’Ufficio Immigrazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba alcolici in via Nazionale: fermato dagli agenti in presidio alla Questura
RomaToday è in caricamento