Ruba bigiotteria in un grande magazzino, era stata arrestata qualche giorno prima

La 19enne aveva a suo carico un divieto di dimora nella Capitale. Il fermo da parte degli agenti di polizia

Era stata arrestata qualche giorno fa ed a suo carico risultava una misura di prevenzione di divieto di dimora nella Capitale. Nonostante ciò gli agenti del Reparto Volanti hanno nuovamente fermato una cittadina spagnola di 19 anni per furto aggravato. I fatti intorno alle 13:30 di ieri, in un grande magazzino di viale Guglielmo Marconi, nell'omonimo quartiere di Roma.  

FURTO AI GRANDI MAGAZZINI 

La giovane aveva rubato prodotti cosmetici e di bigiotteria e, dopo aver staccato le placche antitaccheggio, aveva cercato di uscire dal negozio facendo scattare il dispositivo antifurto. Accompagnata negli uffici del commissariato San Paolo per gli ulteriori accertamenti, gli investigatori hanno accertato che la 19enne, priva di documenti, era stata arrestata qualche giorno prima  e aveva dato una falsa identità, e a suo carico risultava la misura di prevenzione del divieto di dimora a Roma. La merce rubata, per un valore di 117 euro, è stata restituita al direttore del negozio.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento