rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Prati / Via Pierluigi da Palestrina

Prati: inseguito e bloccato dai commercianti dopo aver rubato una bici

Il tentativo in via Pierluigi da Palestrina. Il 59enne consegnato ai carabinieri che lo hanno poi arrestato per furto aggravato

Non sono rimasti immobili e intesa la ricerca d'aiuto del collega lo hanno rincorso e bloccato, consegnandolo poi ai carabinieri. A fermare un 59enne romeno senza fissa dimora i commercianti di via Pierluigi da Palestrina, zona Prati, dopo che l'uomo aveva tentato di fuggire con una bicicletta appena rubata. Arrivati sul posto i carabinieri della stazione Roma Prati il malvivente è stato poi arrestato.

BICI LEGATA AL PALO - L'episodio risale al pomeriggio del 20 maggio quando l'uomo, ha notato la bici di proprietà di un commerciante legata ad un palo di via Giovanni Pierluigi da Palestrina. Armato di una cesoia lo straniero è riuscito a rompere la catena ed è fuggito passando davanti agli occhi del commerciante che se ne è accorto e l’ha inseguito chiedendo aiuto agli altri negozianti vicini.

RAGGIUNTO E BLOCCATO - Il 59enne è stato quindi raggiunto e dopo essere caduto ha abbandonato la bici ed ha proseguito la fuga a piedi. L’inseguimento è durato per qualche centinaia di metri fino a lungotevere della Vittoria dove i commercianti lo hanno bloccato, accompagnato in caserma, dove è stato consegnato ai Carabinieri. L’arrestato, accusato di furto aggravato, sarà giudicato con il rito per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prati: inseguito e bloccato dai commercianti dopo aver rubato una bici

RomaToday è in caricamento