rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Testaccio, ruba costosa bici elettrica: le telecamere riprendono tutto

Quando il proprietario ha denunciato il furto, i carabinieri della stazione piazza Dante hanno immediatamente avviato un’attività d’indagine

Ha provato a rubare una bici elettrica di lusso, ma le telecamere di Testaccio lo hanno ripreso. Un tunisino di 26 anni, è stato così arrestato con l'accusa di furto aggravato. In via Marmorata, il giovane è stato sorpreso mentre forzava la catena che assicurava una bicicletta elettrica del valore di oltre 900 euro ad un palo.

Quando il proprietario, un cittadino del Bangladesh di 25 anni, ha denunciato il furto, i carabinieri della Stazione di piazza Dante hanno immediatamente avviato un'attività d'indagine e le immagini riprese dalle videocamere di alcuni esercizi commerciali della zona hanno incastrato il 25enne tunisino, rintracciato sotto i portici di piazza Vittorio Emanuele II e arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testaccio, ruba costosa bici elettrica: le telecamere riprendono tutto

RomaToday è in caricamento