Cronaca

Tentato furto alla basilica di San Camillo, un arresto

Un 46enne italiano, senza fissa dimora, ha tentato di portare via gli ori e gli arredi della chiesa ma è stato notato dal parroco e arrestato dagli agenti del commissariato Castro Pretorio

E' entrato in chiesa ieri pomeriggio ma non per pregare. Dopo essersi seduto tra i banchi della Basilica di San Camillo , ha osservato con attenzione gli arredi sacri ed è stato attratto dalla corona d'oro del Bambinello contenuto in una teca. Si è avvicinato quindi all'altare e dopo aver infranto il vetro ha sfilato la corona dal capo del Bambinello appropriandosene e cercando di scappare. Il furto è stato però notato dal parroco che è intervenuto immediatamente bloccando il ladro, un italiano di 46 anni senza fissa dimora, e trattenendolo fino all'arrivo della Polizia di Stato. L'uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Castro Pretorio per tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto alla basilica di San Camillo, un arresto

RomaToday è in caricamento