Cronaca Africano / Viale Eritrea

“Cappuccino e cornetto” mentre gli rubano la borsa al bar: arrestato il ladro

In manette un 19enne trovato con un coltello in tasca. Il furto in un bar di viale Eritrea all Quartiere Africano

Foto d'archivio

Colazione amara venerdì mattina per una ragazzina derubata della borsa mentre era seduta in un bar del Quartiere Africano. Ad operare il furto un cittadinio moldavo di 19 anni, poi arrestato dagli della Polizia di Stato del Commissariato Vescovio con l’accusa di furto con destrezza aggravato, nei confronti di una ragazza minorenne. 

BAR VIALE ERITREA - La giovane, mentre era seduta in un bar di viale Eritrea è stata derubata della borsetta appoggiata sul tavolino mentre era intenta a fare colazione con una sua amica. L’autore del furto,  è stato immediatamente bloccato dai poliziotti alla fermata della metro “Sant’Agnese – Annibaliano” mentre stava tentando di fuggire sulle scale mobili. 

COLTELLO IN TASCA - Fuori dalla metro numerosi passanti  hanno riconosciuto il ragazzo fermato quale autore del furto avvenuto pochi minuti prima presso il bar della zona. Il giovane è stato trovato in possesso oltre che della refurtiva appena rubata anche di un coltello a farfalla con impugnatura in metallo e una lama lunga 10 centimetri che è  stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cappuccino e cornetto” mentre gli rubano la borsa al bar: arrestato il ladro

RomaToday è in caricamento