La banca è chiusa da 2 mesi, ma i ladri smurano il bancomat (vuoto) e lo portano via

E' successo in via di Casal del Marmo. La cassa è stata poi abbandonata ad un distributore di Aprilia

Un lavoro certosino, con la solita tecnica: un'auto fuori usata per trascinare il bancomat, gli arpioni per smurare e portare via la cassa. Stavolta però i ladri erano decisamente poco informati. Lo sportello di Unicredit di via di Casal del Marmo infatti era chiuso da oltre 2 mesi e i bancomat non riforniti. 

I fatti nella notte tra venerdì e sabato. L'allarme è scattato poco dopo le 3, con le chiamate alla polizia da parte dei residenti insospettiti dai rumori. Giunti sul posto gli agenti del commissariato Primavalle si sono ritrovati di fronte ad una scena purtroppo consueta: una vetrata rotta e una cassa portata via. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'alba la chiamata da Aprilia: i ladri, evidentemente delusi, hanno abbandonato il bancomat ad un distributore della cittadina al confine con la provincia Pontina. In corso indagini per provare a risalire ai responsabili dell'azione che, non è escluso, potrebbero aver colpito già in altre occasioni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • In fila alle Poste mostra i genitali all'impiegata: "Ora ti faccio vedere io il documento"

  • Il padre provava a venderlo in spiaggia, la mamma lo porta via dall'ospedale senza autorizzazione

  • Coronavirus: a Roma 31 nuovi casi, altri sette nel resto della regione Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento