menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cornelia, rompono vetrina della banca e scappano con la cassaforte (vuota)

Sul posto la polizia di Stato con la squadra della Scientifica per rilevare eventuali impronte

E' stato il sistema d'allarme della banca a dare il segnale: qualcuno stava tentando un colpo in vecchio stile. Un furto che sarebbe riuscito se all'interno della cassaforte rubata di fosse stato del denaro, ma così non è stato. 

E' quanto successo nella serata di domenica 24 gennaio, in via di Boccea 18/F quando una banda ha tentato il colpo grosso all'Unicredit. I malviventi, infatti, prima hanno rotto la vetrina dell'istituto di credito e poi sono fuggiti con una cassaforte. Sul posto, oltre la polizia, anche il responsabile della sicurezza della banca che ha raccontato agli inquirenti come all'interno di quel contenitore di sicurezza non ci fosse nulla all'interno. 

In via di Boccea, anche la squadra della Scientifica: sarà loro il compito di individuare eventuali impronte lasciate dalla banda di "sfortunati" ladri. Le indagini sono in corso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento