rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Tor di Valle / Via Ostiense

Sorpreso a saccheggiare auto in sosta, ferisce poliziotto e lo manda in ospedale

Il ladro di 18 anni aveva appena rotto il finestrino di un'auto in via Ostiense

Ladri d'auto in azione a Roma. In poche ore due malviventi sono stati colti sul fatto e arrestati dalla polizia. Mercoledì sera, un 18enne è stato pizzicato in via Ostiense mentre aveva infranto il finestrino di una vettura parcheggiata, per poi fuggire con uno zaino appena rubato.

Immediatamente si sono messi all'inseguimento gli agenti della squadra mobile, fermandolo poco dopo. Il ragazzo ha cercato di divincolarsi sferrando calci e pugni contro i poliziotti, uno dei quali è stato poi refertato e giudicato guaribile in 7 giorni dai medici del pronto soccorso. Il 18enne è stato quindi arrestato in quanto gravemente indiziato per furto aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Dopo la convalida dell'arresto, per lui è stato disposto l'obbligo della firma.

Poco prime, in mattinata, i poliziotti del commissariato Celio avevano arrestato, anche in questo caso in flagranza di reato, un cittadino cileno gravemente indiziato del reato di tentato furto aggravato. Il 33enne, dopo aver rotto il deflettore posteriore dell’auto, è stato sorpreso mentre stava frugando all'interno di questa, in sosta in Via Claudia. Arresto convalidato dall’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a saccheggiare auto in sosta, ferisce poliziotto e lo manda in ospedale

RomaToday è in caricamento