rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Balduina / Via Lucio Apuleio

Balduina: due federe colme di argenteria, ladro fermato fuori da un palazzo

Gli agenti hanno sorpreso e arrestato il ladro mentre usciva di corsa dall'edificio, con in mano le due federe piene di oggetti in argento

E’ stato fermato dagli agenti all’uscita di un edificio di via Lucio Apuleio, con due federe colme di argenteria. Si è concluso così il furto messo a segno, intorno all'ora di pranzo di ieri, da un sessantatreenne romano già noto alle Forze dell’Ordine. Allertata da una chiamata che ha segnalato la presenza dell'uomo all'interno di un condominio, la pattuglia del Commissariato Monte Mario è giunta sul posto in pochi minuti. Gli agenti hanno sorpreso e arrestato il ladro mentre usciva di corsa dall'edificio, con in mano le due federe piene di oggetti in argento, vassoi, piatti, brocche e candelabri. Per il cittadino è scattato subito l’arresto per il reato di furto in abitazione, mentre la refurtiva è stata restituita alla proprietaria, giunta sul posto poco dopo.

Sempre per furto sono finiti in manette un cittadino rumeno di 26 anni e un romano di 22. Il primo è stato fermato ieri mattina in via Roberto Malatesta, dagli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Porta Maggiore. Entrato all’interno di un supermercato, l'uomo ha cercato di rubare alcune bottiglie di superalcolici, del valore di 40 euro, staccando le placche dell'antitaccheggio e nascondendo la refurtiva sotto la giacca.

Il secondo è stato, invece, sorpreso in via Tito angolo via Giustiniano Imperatore, dove si era intrufolato all’interno di un albergo abbandonato, rubando materiale edile tra cui staffe in alluminio, flessibili e  raccordi in ottone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balduina: due federe colme di argenteria, ladro fermato fuori da un palazzo

RomaToday è in caricamento