Magliana: ladri trovano proprietario in casa e lo picchiano con un bastone

In manette due 19enni. L'aggressione in un appartamento di via Pescaglia. Sei le persone arrestate dagli agenti di polizia nelle ultime 24 ore

Via Pescaglia (foto Google)

Si è trovato i ladri davanti mentre dormiva nel proprio appartamento di via PescagliaMagliana. I due, cittadini egiziani entrambi 19enni, hanno però reagito male al rifiuto del proprietario di casa di consegnargli denaro. Per questo lo hanno aggredito colpendolo con un bastone da trekking e procurandogli una ferita alla testa. Vittima un altro cittadino egiziano. 

IN FUGA DA CASA PROPRIA - Spaventati dalla reazione della vittima, che nel frattempo era scappata dall’abitazione, chiedendo aiuto ai vicini, si sono allontanati dall’appartamento. I poliziotti del Reparto Volanti e del Commissariato Monteverde, sopraggiunti immediatamente sul posto grazie alla telefonata al 113 di un testimone, sono riusciti a bloccarli e ad arrestarli per tentata rapina.

TACCHEGGIATRICI A TORRE MAURA - Sono invece peruviane le 2 donne rispettivamente di 57 e 39 anni, che ieri pomeriggio, dopo essere entrate all’interno di un supermercato in zona Torre Maura,  hanno rubato dagli scaffali delle confezioni di carne nascondendole sotto la gonna. Quando hanno cercato di oltrepassare le barriere delle casse, sono state bloccate dal personale di sorveglianza e successivamente arrestate dagli agenti del Commissariato Romanina per furto aggravato.

'TOPO D'AUTO' - A finire nella rete della Polizia di Stato anche un romeno di 39 anni, in Italia senza fissa dimora. Ieri pomeriggio, in piazza Vescovio, al Quartiere Africano, nel tentativo di rubare all’interno di alcune autovetture parcheggiate, ha rotto un parabrezza di una di queste lanciandogli contro un “trasformatore”. Quando si è accorto che alcuni testimoni stavano telefonando al 113 si è dato alla fuga.

AGGRESSIONE AGLI AGENTI - Rintracciato poco distante dagli agenti del Commissariato Vescovio, l’uomo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato. A quel punto ha iniziato a colpire i poliziotti e l’auto di servizio. Messo in sicurezza è stato arrestato per tentato furto e per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

FURTO AL SUPERMERCATO - E’ invece un romano di 52 anni che ieri pomeriggio, è  andato a “fare spesa” in un negozio di piazzale Dunant a Monteverde. Si è fatto un giro tra gli scaffali e poi ha deciso di portarsi via due trapunte e alcune lenzuola. Senza passare dalle casse, ha cercato poi di allontanarsi indisturbato ma, inseguito prima  dall’addetto alla sicurezza e poi dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Monteverde, è stato bloccato ed arrestato per furto aggravato.

LADRI D'APPARTAMENTO - Gli ultimi due a finire in manette sono invece minorenni. I due, un uomo ed una donna, sono stati colti in flagrante dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Appio e San Giovanni. I poliziotti, ricevuta la nota via radio da parte della Sala Operativa, che segnalava il furto in atto da parte dei due ragazzini presso un appartamento di via Licia in zona Appio-Latino, si sono precipitati sul posto trovandoli ancora intenti a scardinare la porta di un appartamento. Dopo gli accertamenti di rito, i due, che sono risultati avere vari precedenti di Polizia, in considerazione dell’età, sono stati condotti in un Centro di Prima Accoglienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento