Uno lo afferra per il braccio, l'altro lo deruba: così depredavano gli anziani

La coppia di ladri è stata fermata dalla polizia dopo aver preso di mira la vittima in via Giovanni Battista Morgagni, al Nomentano

Hanno individuato la vittima al Nomentano. Da via Giovanni Battista Morgagni lo hanno poi seguito a distanza. Quindi il furto con uno dei due malviventi che ha afferrato con forza il braccio dell'anziano, mentre il complice ha infilato la mano all’interno della giacca nel tentativo di sfilargli il portafoglio. I fatti intorno a mezzogiorno di ieri 27 luglio.

Furti agli anziani al Nomentano 

La scena però non è sfuggita agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Pia che, in abiti civili, si trovavano in quella zona proprio per un servizio di prevenzione dei reati nei confronti di persone anziane. 

Ladri in manette 

Immediatamente intervenuti, gli agenti sono riusciti in un primo momento a bloccare uno dei due rapinatori, identificato per un romeno di 27 anni mentre l’altro ha cercato di fuggire. Inseguito, è stato bloccato poco dopo in via Mozambano, a Castro Pretorio ed identificato per un cittadino romeno, di 28 anni, con precedenti di polizia. Accompagnati entrambi presso gli uffici di Polizia, sono stati arrestati per tentata rapina aggravata in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento