Raid all'Anagrafe di via Petroselli: "Furto gravissimo, specchio di carenze gestionali"

Sul caso sta indagando il commissariato Trevi Campo Marzio. Fabrizio Sequi portavoce dell'associazione Ripa: "Palazzo gestito in maniera dilettantesca, chiediamo al sindaco di intervenire"

Via Petroselli, sede Anagrafe

Blitz notturno negli uffici dell'Anagrafe di via Luigi ​Petroselli. A quanto emerso dei ladri si sarebbe introdotti nella struttura portando via diversi documenti come carte d'identità e atti giudiziari. Sul caso sta indagando il commissariato Trevi Campo Marzio. 

"Un ente di prossimitá che subisce furti di tale portata denota carenze gestionali profonde sia a livello politico che amministrativo". E' il commento di Fabrizio Sequi, portavoce dell'associazione Ripa e già consigliere del Municipio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiediamo con urgenza al sindaco d'intervenire poichè, come diciamo da anni, siamo di fronte a una gestione dilettantesca e inadeguata che vede lo storico immobile di via Petroselli  abbandonato a se stesso - prosegue Sequi - può entrare chiunque perché non c'è sorveglianza. E i documenti sono a portata di tutti. Da ex consigliere presentai atti a riguardo, ma non ho mai ottenuto risposta. Chi pagherà per questi danni subiti? Speriamo non il povero cittadino Pantalone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento