Si arrampica su un tubo del gas poi ruba oro, contanti e fugge

I fatti sono avvenuti nella mattina di venerdì al Prenestino, nei pressi del parco Tor Tre Teste. In manette un uomo di 39 anni

Si è arrampicato su un tubo del gas per raggiungere i primi balconi di un palazzo e una volta all’interno di uno degli appartamenti ha sottratto gioielli e contanti. La sua “impresa” non è però passata inosservata a un passante che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. 

Il furto e l'inseguimento all'interno del parco

I fatti sono avvenuti nella mattina di venerdì, al Prenestino (non lontano dal parco Tor Tre Teste): mentre due uomini si arrampicavano al palazzo un terzo è giù a fare da palo. Immediatamente sono arrivate due pattuglie della Polizia di Stato, una in borghese e l’altra in divisa: la prima si è avvicinata a piedi, la seconda è rimasta defilata ma pronta ad intervenire.

Quando gli uomini del commissariato Prenestino si sono avvicinati al palazzo, un uomo è uscito dal portone con una borsa tra le mani. Alla vista della polizia è scappato via correndo verso il parco Tor Tre Teste: è iniziato un rocambolesco inseguimento terminato all’interno del parco dove gli agenti hanno chiuso le manette ai polsi di un cittadino albanese di 39 anni che, per guadagnarsi la fuga, ha cercato di divincolarsi tirando calci e pugni ai poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato e la refurtiva consegnata al legittimo proprietario

Addosso il ladro nascondeva un piede di porco, lungo circa 45 centimetri, con cui era stata manomessa la finestra della cucina dalla quale lui ed il suo complice si erano introdotti nell’appartamento per rubare numerosi monili in oro e argento, collane di perle, orologi, soldi in contanti ed un carnet di assegni. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario mentre per l’uomo è stato arrestato per rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Ancora in corso le indagini per rintracciare i suoi complici. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

  • Atac, Coronavirus: ecco come chiedere i rimborsi per gli abbonamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento