rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Garbatella / Viale Marco Polo

Con bombola a gas e fiamma ossidrica forzano una serranda in viale Marco Polo

Sono riusciti ad aprire la serranda di un'agenzia di pratiche, ma i poliziotti li hanno scoperti e colti in flagrante mentre rovistavano tra gli scaffali dei locali in cerca di denaro

Muniti di bombola del gas e fiamma ossidrica hanno aperto il lucchetto di una serranda in via Marco Polo, a Ostiense. E' successo questa notte e a sorprendere in flagrante i due malviventi sono stati intorno alle 5 gli agenti del Commissariato Trastevere.

Il locale appartiene a un'agenzia di pratiche. I poliziotti sono intervenuti a seguito di una segnalazione per rumori sospetti provenienti dal piano terra dello stabile. A bordo della pattuglia - nell’avvicinarsi al luogo - hanno immediatamente notato qualcosa di strano. Infatti, nonostante la serranda fosse chiusa, in terra al margine del marciapiede c’era il lucchetto tagliato a metà.

Aperta subito la serranda i due ladri sono stati colti in flagrante mentre rovistavano all’interno di scaffali e cassetti alla ricerca di denaro. Immediatamente bloccati e identificate, sono state accompagnate presso gli uffici di Polizia.

Entrambi italiani di 50 e 48 anni già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Sequestrato dalla Polizia invece tutto il materiale utilizzato dai due uomini, tra cui una bombola con fiamma ossidrica, un piede di porco e vari cacciaviti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con bombola a gas e fiamma ossidrica forzano una serranda in viale Marco Polo

RomaToday è in caricamento