Fiumicino, 'assalto' ai duty free dell'aeroporto: tre arresti in due giorni

I carabinieri hanno fermato in poche ore due donne e un uomo che, in totale, avevano sottratto merce per oltre sei mila euro

Tre arresti in soli due giorni per furti ai duty free dell’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino. Ad essere state fermate dai carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Aeroporti di Roma hanno due cittadine polacche di 37 e 41 anni e un cittadino armeno di 38 anni. 

Le due donne sono state bloccate mentre si stavano appropriando di cosmetici e profumi per 4.020 euro nel Duty Free “Shop 5” ubicato al terminal 3 dello scalo aeroportuale. La merce è stata interamente recuperata e restituita al responsabile dell’esercizio commerciale mentre le due ladre sono state portate nel carcere di Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo invece è stato fermato dai Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma nel Duty Free denominato “Shop 4”, nel terminal “Satellite” partenze dell’aeroporto. In questo caso i militari hanno recuperato 2.137 euro in confezioni di profumi firmati. Per il ladro armeno è scattato l’arresto con l’accusa di furto aggravato. Ora si trova in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento