Furti in villa: banda mette a segno quattro colpi in un mese

I tre, due ragazzi ed una donna, sono stati identificati ed denunciati dai carabinieri

Un Comune di poco più di 3500 residenti vittima di una banda di ladri in villa. Sono stati i Carabinieri della Stazione di Rignano Flaminio, a conclusione di una rapida attività investigativa, a denunciare due ragazzi ed una donna romeni, autori di quattro furti in villa, avvenuti in questo mese nel comune di Sant’Oreste, provincia nord di Roma.

In particolare, a seguito di un furto in abitazione segnalato ieri pomeriggio al 112, grazie ai mirati controlli del territorio effettuati nell’area, i Carabinieri sono riusciti ad identificare i ladri nella stessa serata. 

Nel corso della perquisizione presso il loro domicilio, è stata rinvenuta la refurtiva (una mini moto, un tosaerba, attrezzatura edile e da giardinaggio), oltre a vari beni riconducibili ad altri 3 furti con scasso, denunciati nei giorni scorsi dai proprietari di casa.

Tutto il materiale ritrovato, è stato riconsegnato ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento