Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Furto sul tram 8: rubano Iphone a turista, scendono e lo rivendono per 50 euro

La banda di ladri era composta da tre uomini, che hanno rubato lo smartphone, e uno che lo ha riventuto

Sono saliti sul tram 8 e, dopo aver circondato e derubato una turista dell'I-Phone che aveva in tasca, sono scesi alla prima fermata utile, dove hanno subito venduto la refurtiva ad un connazionale, per 50 euro. In manette una banda di 4 romeni, tutti arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro. In tre dovranno rispondere di furto in concorso e il quarto di ricettazione.

Impegnati in uno specifico servizio mirato alla prevenzione dei reati a bordo dei mezzi pubblici, i Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro, in abiti civili, hanno riconosciuto il gruppetto di tre connazionali, di 47, 50 e 61 anni, già noti per precedenti specifici, a bordo del tram numero 8.

I tre avevano già messo a segno il furto dell’Iphone e, infatti, su viale Trastevere, sono scesi dal mezzo e hanno incontrato un connazionale di 39 anni al quale lo hanno venduto per 50 euro. Tutti e quattro sono stati immediatamente bloccati,  portati e trattenuti in caserma mentre la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima, identificata poco dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sul tram 8: rubano Iphone a turista, scendono e lo rivendono per 50 euro

RomaToday è in caricamento