Sgominata la banda dei ristoranti: ecco la lista dei locali derubati

Erano in cinque e colpivano in pieno centro storico. Tutti arrestati grazie all'intervento dei carabinieri

Largo di Torre Argentina, via della Stamperia, piazza Navona, via dello Statuto. Colpivano in pieno centro storico e questi sono solo alcuni dei luoghi dove agivano forzando serrande e ingressi.  Più di dieci i furti attribuiti alla banda di ladri di ristoranti fermata dai Carabinieri che hanno eseguito le ordinanze emesse dal gip del Tribunale di Roma, Paola Della Monica, accogliendo la richiesta del pm Paolo D'Ovidio. Ecco l'elenco degli esercizi colpiti.

Furto commesso in data 28.08.2011 in danno del bar “LA TORRE ARGENTINA”, ubicato in via di Torre Argentina civ. 92, somma asportata Euro 3.200;

Tentato furto commesso in data 09.09.2011 in danno del locale  “NEW CAFFE’”, sito in via della Stamperia civ. 72;

Il furto perpetrato il 29.09.2011 all’interno del ristorante “IL PANZIRONE”, ubicato a  Piazza Navona, somma asportata Euro 5.880;

I furti perpetrati in data 23.08.2011 - 27.09.2011 - 29.09.2011 all’interno del ristorante “I TRE SCALINI”, ubicato a  Piazza Navona civ. 28 per un totale di circa Euro 15.000;

Il furto consumato in data 12.11.2011 all’interno del ristorante “CASAMIA” ubicato in via della Stamperia civ. 76, somma asportata Euro 200;

Il furto commesso in data 16.11.2011 all’interno del negozio di alimentari “KIBRIA GOLAM” ubicato in via Dello Statuto civ. 37/c, somma asportata Euro 55;

Il furto commesso in data 18.11.2011 all’interno del locale “BIG BAR”, sito in via Conte Verde civ. 24, somma asportata Euro 5.800;

Il furto commesso in data 20.11.2011 all’interno del bar tabacchi “ BAR HAIJANG” sito in via Principe Eugenio civ. 112, somma asportata  Euro 5.000 ;

Il furto commesso in data 30.11.2011 all’interno del locale “BAR CALO’”, sito nella Circonvallazione Gianicolense civ.206, somma asportata Euro 6.000;

Il furto commesso in data 02.12.2011 all’interno del locale “OSTERIA DEL TEMPO PERSO” ubicata in via Dell’Oca civ. 43, somma asportata Euro 20;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tentato furto commesso in data 02.12.2011 all’interno del locale “LA PENNA DELL’OCA“ sito in via Della Penna, civ. 53.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento