rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Farnese

"I soliti ignoti" che svaligiavano ristoranti di lusso: cinque arresti

Rubavano tutto l'incasso e tutti gli oggetti che trovavano. La banda dei cinque è finita in manette in seguito a indagini portate avanti dai carabinieri

Ripulivano di notte bar e ristoranti nel cuore di Roma. Rubavano tutto l'incasso e tutti gli oggetti che trovavano. La banda dei cinque è finita in manette in seguito a indagini portate avanti dai carabinieri. Tre macedoni, un kosovaro e un cittadino della Bosnia-Erzegovina sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al furto.

LEGGI LA LISTA DEI RISTORANTI COLPITI

Largo di Torre Argentina, via della Stamperia, piazza Navona, via dello Statuto, sono solo alcuni dei luoghi dove la banda agiva forzando serrande e ingressi per poi rubare il denaro rimasto nelle casse e vari prodotti di valore. Più di dieci i furti attribuiti alla banda di ladri fermata dai Carabinieri che hanno eseguito le ordinanze emesse dal gip del Tribunale di Roma, Paola Della Monica, accogliendo la richiesta del pm Paolo D'Ovidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I soliti ignoti" che svaligiavano ristoranti di lusso: cinque arresti

RomaToday è in caricamento