Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Quadraro / Viale Opita Oppio

Uomo sospetto nel palazzo, trovato con un grimaldello per scassinare le porte

La chiamata al 112 dagli abitanti di un immobile al Quadraro

Lo hanno segnalato gli abitanti della palazzina, insospettiti dalla presenza di un estraneo all'interno del condominio. Trambusto, lunedì mattina, in viale Opita Oppio, al Quadraro, dove alcuni abitanti hanno segnalato al 112 la presenza di un individuo che, in evidente stato di alterazione, si aggirava nelle scale con fare sospetto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Casilina che hanno rintracciato l’uomo, il quale alla loro vista ha dato in escandescenza minacciandoli, brandendo in mano una sottile lamina metallica - un cosiddetto spadino o grimaldello da utilizzare presumibilmente per scassinare le porte - e rifiutando ogni loro tentativo di ricondurlo alla calma. Il soggetto è stato bloccato e accompagnato fuori dallo stabile dove ha tentato la fuga, spintonando e colpendo uno dei militari.

Il fermato, identificato in un 23enne italiano, senza dimora, è stato trasportato dal personale sanitario intervenuto presso l'ospedale San Giovanni dove è stato sottoposto a tso (trattamento sanitario obbligatorio).

Il giovane è stato denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate e segnalato alla prefettura di Roma perché trovato anche in possesso di due dosi di cocaina.

Carabinieri furti appartamento Quadraro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo sospetto nel palazzo, trovato con un grimaldello per scassinare le porte
RomaToday è in caricamento