rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Pietralata / Via Renato Simoni

I professionisti dei furti in appartamento, aprivano le porte senza lasciare segni

La coppia di ladri è stata sorpresa nella zona di Pietralata dove aveva appena svaligiato un'abitazione

Sono specialisti dei furti in appartamento. Topi d'appartamento professionisti in grado di aprire case senza lasciare segni di effrazione per poi svaligiarle e chiudersi dietro la porta dell'abitazione visitata senza colpo ferire. Sono decine le persone che nel corso del tempo hanno infatti aperto la loro casa e l'hanno trovata a soqquadro e ripulita di denaro, oro e oggetti di valore. Specialisti dei furti in appartamento alcuni cittadini di origine georgiana. Fatale per due di loro un ultimo furto messo a segno in zona Pietralata-Portonaccio, nel IV Municipio Tiburtino, dove la coppia di ladri è stata poi fermata ed arrestata con ancora indosso la refurtiva.

Sono stati gli agenti del commissariato Porta Pia, della Sezione Volanti e di Sant’Ippolito, a seguito di una segnalazione di furto in atto arrivata dalla sala operativa della Questura, ad arrestare i due cittadini georgiani specializzati nei furti di appartamento. La coppia è stata infatti sorpresa dai poliziotti sul pianerottolo di una palazzina di via Renato Simoni, proprio mentre uscivano dall’appartamento. 

Sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di 19 grimaldelli, 3 paia di occhiali, 4 paia di orecchini e 15 medagliette in oro, 1 chiave passe – par tout e all’interno di un marsupio di colore nero 2 fedi in oro, 1 orologio di una nota marca in acciaio, 4 monete in oro,  bigiotteria varia tra collane, bracciali  e spille. 

Identificati per due uomini di 34 e 46 anni, entrambi di origine georgiana, in Italia senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia, dopo essere stati fotosegnalati presso il Gabinetto Interregionale Polizia Scientifica, sono stati accompagnati negli uffici del IV Distretto San Basilio per la compilazione degli atti di rito e su disposizione del Pubblico Ministero associati presso le camere di sicurezza della Questura in attesa della direttissima.

Ladri georgiani a Conca d'Oro 

Specialisti dello scasso ma anche ladri acrobati, come nel caso dei due predoni sorpresi su una impalcatura di una palazzina in zona Conca d'Oro lo scorso 17 novembre. In quel caso a tradire i due cittadini georgiani fu il rumore fatto nel tentativo di forzare una porta finestra di un'abitazione di via Val D'Ala. Anche in quel caso ad interrompere il lavoro dei due fu la polizia, che riuscì ad arrestare uno dei due topi d'appartamento, cittadino georgiano 30enne, con il complice che riuscì invece a darsi alla fuga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I professionisti dei furti in appartamento, aprivano le porte senza lasciare segni

RomaToday è in caricamento