rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Valle Aurelia / Via della Pineta Sacchetti

'Topo d'ospedale' al Policlinico Gemelli: fermato ladro 17enne

Il giovane ladro entrava fingendosi un finto parente e rubava nelle stanze dei pazienti ricoverati. Recuperata refurtiva per il valore di 1200 euro

Ancora minorenne ma già abbastanza scaltro da riuscire ad 'arraffare' un gruzzoletto da oltre 1000 euro. Protagonista in negativo un 17enne incensurato, cittadino romeno, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Monte Mario per aver derubato una donna ricoverata al Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

FINTO PARENTE - Il ladro  è riuscito ad entrare nei reparti fingendosi parente dei degenti,  ha approfittato della distrazione di una donna ricoverata e con una mossa fulminea è entrato in camera e le ha rubato un telefono cellulare ed un Ipad, preziosi  per la vittima che li utilizzava per trascorrere le lunghe giornate in ospedale. Il personale della Sicurezza del Policlinico Gemelli però lo ha subito scoperto e consegnato ai Carabinieri, ancora in possesso degli oggetti rubati.

1200 EURO DI REFURTIVA - La refurtiva, del valore di 1.200 euro, è stata restituita alla paziente. Il malfattore, arrestato con l’accusa di furto aggravato, è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Topo d'ospedale' al Policlinico Gemelli: fermato ladro 17enne

RomaToday è in caricamento