Castel Romano, si fingono clienti dell'outlet e saccheggiano Nike e Ferragamo

Nel week end i Carabinieri hanno arrestato due ladri che hanno ripulito i negozi Nike e Ferragamo, mentre la Polizia ha messo le manett

Ancora furti all'Outlet McArthur Glen di Castel Romano. Nel mirino dei ladri sono finiti i negozi di Ferragamo, Nike, già colpito pochi giorni fa, e non solo. Nel week end i Carabinieri e la Polizia hanno arrestato quattro malviventi.

I primi a finire in manette sono stati due cittadini romeni di 29 e 33 anni, di cui uno con precedenti. Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, i militari della Stazione Roma Tor dé Cenci hanno controllato i due uomini nei pressi dell'uscita dell'Outlet sorprendendoli in possesso di diversi capi di abbigliamento e di alcuni profumi frutto delle loro scorribande nei negozi Nike e Ferragamo.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, è stato possibile accertare che i ladri, approfittando della ressa di avventori negli esercizi visitati, erano riusciti a rimuovere le placche antitaccheggio dalla merce e a nasconderla all’interno di alcune buste.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai responsabili dei negozi derubati mentre gli arrestati sono stati trattenuti in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo: dovranno rispondere di furto aggravato.

In manette anche altri due 29enni fermati dagli agenti di Polizia sempre nel fine settimana. I due prendevano un capo dall'espositore, entravano nei camerini di prova da cui uscivano poco dopo senza comprare nulla. Era questo il modus operandi di due giovani moldavi che facevano shopping gratos a Castel Romano.

Gi agenti del commissariato Spinaceto li hanno bloccati nel parcheggio del centro. Nei loro zaini, i poliziotti hanno trovato una mini tronchese, usata per neutralizzare i dispositivi antitaccheggio, oltre a merce rubata per un valore pari a 1300 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento