Ostia: furti ai pazienti del Grassi, ladra bloccata dai vigilanti

La ladra stava agendo tra i reparti del nosocomio di Ostia. Tra le sue vittime anche un'impiegata dello stesso ospedale. La donna, bloccata dai vigilanti, è stata poi denunciata dai Carabinieri

Si aggirava per i corridoi dell'ospedale Grassi di Ostia rubando borse e portafogli. Le sue vittime erano pazienti e personale del nosocomio di via Gian Carlo Passeroni, 28. A bloccare la malintenzionata 40enne il personale Italpol Vigilanza di servizio al Grassi.

La donna, italiana, è stata sorpresa oggi 17 marzo, mentre stava rubando le borse di alcune pazienti ricoverate. Il personale di vigilanza, poco più tardi, ha anche accertato che la donna poco prima avesse sottratto alcune cose dall'ufficio di un'impiegata dell'ospedale.

Sul posto, allertati, sono quindi giunti i Carabinieri della stazione di Ostia, coordinati dal capitano Paolo Del Giacomo. I militari hanno quindi preso in consegna la donna denunciandola per furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento