menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano sei cellulari in discoteca: la vigilanza li blocca e li fa arrestare

Approfittando della folla di giovani intenti a divertirsi, hanno sfilato sei cellulari dalle giacche e borse di alcuni clienti che avevano appoggiato sui divanetti

Hanno approfittato della calca della discoteca per 'depredare' le giacche e le borse dei clienti. A finire in manette due giovani di 26 e 27 anni, uno romano, l'altro romeno. Per loro l’accusa è di furto aggravato in concorso e detenzione di sostanze stupefacenti. I due, questa notte, fingendosi normali clienti, sono entrati all’interno di una discoteca di via di Portonaccio, ed approfittando della folla di giovani intenti a divertirsi, hanno sfilato sei cellulari dalle giacche e borse di alcuni clienti che avevano appoggiato sui divanetti.

I due ladri sono stati però notati dal servizio di vigilanza all’interno della discoteca che li ha immediatamente bloccati, allertando poi il 112 dei Carabinieri.

Sul posto è così intervenuta una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma  che ha preso in consegna i due malfattori, recuperando anche i 6 cellulari, la carta d’identità ed il bancomat, appena rubati, che sono stati poi riconsegnati alle vittime. A seguito della perquisizione personale i due malfattori sono stati trovati in possesso anche di numerose dosi di marijuana e hashish che sono state sequestrate. Arrestati dai Carabinieri, i due ladri sono stati accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento