Cronaca Casal Bruciato / Via Sandro Sandri

Furti al Casal Bruciato: banda di giovani ladri sorpresa a svaligiare un appartamento

In manette un minorenne e due 18enni

Foto d'archivio

Hanno provato a ripulire un appartamento, ma invece di scappare con il bottino sono finiti in manette. Succede a Casal Bruciato dove una banda di giovani ladri d'appartamento è stata sorpresa all'interno dell'abitazione presa di mira che volevano svaligiare. Ad essere arrestati con l'accusa di furto aggravato un minorenne e due 18enni, sorpresi nel cuore della scorsa notte dagli agenti della Sezione Volanti in via Sandro Sandri e poi fermati dai poliziotti.

Furto all'autoconcessionario  

Lo stesso reato, ma con modalità differenti, è stato contestato ad un ragazzo albanese di 29 anni già gravato da simili precedenti di polizia: il giovane aveva tentato un furto all’interno del parco auto di un concessionario di via di Vallerano.

Gli agenti del commissariato Spinaceto, intervenuti sul luogo del reato, hanno visionato le registrazioni delle telecamere di sicurezza e, grazie ad esse sono riusciti ad individuare il reo che è stato fermato sulla stessa via dopo pochi minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti al Casal Bruciato: banda di giovani ladri sorpresa a svaligiare un appartamento

RomaToday è in caricamento