Prima Porta: derubano le vedove al cimitero, presi due fratelli

Dopo le numerose segnalazioni ricevute, i Carabinieri hanno messo in atto una serie di mirati servizi per stanare i due fratelli

Le vedove che andavano cimitero di Prima Porta erano le loro vittime preferite. Due fratelli di 25 e 30 anni, di origini umbre, sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Prima Porta con l'accusa di furto aggravato.

I malviventi attendevano l'arrivo delle anziane vedove e dei parenti dei defunti che arrivavano al cimitero e rubavano dalle auto lasciate in sosta. Le malcapitate vittime si accorgevano del furto soltanto all’uscita dal cimitero, quando ormai i ladri si erano dileguati.

Dopo le numerose segnalazioni ricevute, i Carabinieri hanno messo in atto una serie di mirati servizi per stanare i due fratelli che sono riusciti a sorprendere in flagranza di reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rubano fiori al cimitero e li rivendono

Quando i militari li hanno arrestati, con loro avevano documenti, denaro contante e vari oggetti, appena rubati da due auto in sosta davanti all'ingresso del cimitero. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Scuola, nel Lazio il rientro è a ingressi scaglionati: ecco le fasce orarie

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento