Cronaca Laurentina / Via Antonio de Berti

Ripuliscono appartamento e tentano la fuga, inseguiti dalla polizia abbandonano la refurtiva

I fatti sono avvenuti nella zona di Giuliano Dalmata-Cecchignola. Arrestato un 23enne, in fuga il complice

Hanno tentato una fuga rocambolesca attraversando giardini e parchi dopo aver commesso un furto ma la corsa di uno dei due 'topi di appartamento' non è durata a lungo. I fatti fra le strade del quartiere Giulaino Dalmata-Cecchignola la sera di venerdì 24 agosto. 

Ladri appartamento via Antonio de' Berti

Erano intenti a fuggire da un appartamento di via Antonio de' Berti dove avevano appena messo a segno un colpo quando sono stati notati dagli agenti del commissariato Esposizione. I due ladri hanno iniziato la fuga attraversando alcuni giardini privati inseguiti dai poliziotti. Sono riusciti a raggiungere un'auto parcheggiata a poca distanza dalla strada in cui hanno commesso il furto ed hanno continuato la fuga. 

Arrestati ladri a Giuliano Dalmata 

Allertati dai colleghi, sul posto sono intervenuti altri agenti del commissariato Esposizione. Circondati, i due uomini hanno abbandonato sia l'auto che la refurtiva e hanno proseguito a piedi la loro fuga scavalcando il muro di cinta di un parco. Poco dopo uno dei due malviventi, un cittadino di origini albanesi di 23 anni, è stato bloccato dopo una breve colluttazione e accompagnato negli uffici di polizia, il complice invece è riuscito a fuggire.

Attrezzi per lo scasso nell'auto 

All’interno del veicolo sono stati rinvenuti e sequestrati arnesi atti allo scasso. Gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti lo hanno arrestato per furto aggravato in concorso con altra persona nonché per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripuliscono appartamento e tentano la fuga, inseguiti dalla polizia abbandonano la refurtiva

RomaToday è in caricamento