rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Serie di furti in città, saccheggiati negozi e auto in sosta: 26 arresti in sette giorni

Stretta della Questura sui reati predatori: 26 le persone assicurate alla giustizia dalla Polizia di Stato nell'ultima settimana

Nonostante il periodo estivo, ormai agli sgoccioli, i ladri a Roma hanno continuato a "lavorare". Tanti i furti segnalati in città, da quelli negli appartamenti, ai negozi, passando per i predoni delle auto in sosta. Stando all'ultimo bilancio della Questura, solo nell'ultima settimana, sono state arrestate 26 persone.

Gli ultimi 5 a finire in manette, grazie al tempestivo intervento della Polizia di Stato in diverse zone della capitale, sono un romeno, due italiani, un russo ed un siriano. Il primo, in ordine di tempo, ad essere arrestato è un 35enne romeno con diversi precedenti.

L'uomo mentre camminava per le vie del centro, quando ha visto la pattuglia del commissariato Vescovio, ha lanciato a terra un portafoglio appena rubato ed è scappato via correndo. Inseguito dagli agenti, è stato bloccato ed arrestato per furto con destrezza.

I poliziotti del commissariato Spinaceto, invece, chiamati dal personale di sorveglianza di un negozio griffato. Fuori dal locale hanno arrestato per furto aggravato in concorso, un uomo ed una donna, entrambi italiani di 64 anni, per aver rubato una giacca del valore di 1500 euro. Per eludere i controlli, i due avevano staccato la placca antitaccheggio dal capo di abbigliamento e poi la donna se l’era nascosto dentro ad una panciera che indossava.

A Largo del Tritone, gli agenti della Sezione Volanti, hanno arrestato un 47enne di origine russa, per rapina. L'uomo, dopo aver rubato delle borse di valore da un grande magazzino, era stato sorpreso dal personale addetto alla sicurezza che aveva spintonato per fuggire.

L'ultimo a finire in manette è un siriano di 29 anni, con precedenti di polizia. L'uomo è stato colto in flagranza dagli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti mentre frugava all’interno di un veicolo, in sosta in via Anagni a Torpignattara. Rinvenuto a terra dai poliziotti il sasso utilizzato dallo straniero per infrangere il vetro del finestrino. Arrestato, dovrà rispondere di tentato furto aggravato.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie di furti in città, saccheggiati negozi e auto in sosta: 26 arresti in sette giorni

RomaToday è in caricamento