Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Fiumicino in lutto: addio a Maria Tanina, uccisa dal personal trainer

Funerale sulle note di Vasco Rossi. Venerdì nuovo sopralluogo dei Carabinieri a Fiumicino

Fiumicino è in lutto. Fiori e nastri viola, applausi e commozione, il tutto scandito dalla canzone ‘Un senso’ di Vasco Rossi. Una folla commossa si è radunata nella chiesa di Santa Paola Frassinetti per dire addio a Maria Tanina Momilia, trovata morta in un fossato all'Isola Sacra, uccisa da Andrea De Filippis, suo personal trainer, arrestato dopo aver confessato il fatto.

In prima fila il marito Daniele, i figli della coppia e i genitori della donna, con i suoi fratelli. Tanti i messaggi della comunità anche sui social. Il funerale, molto affollato e a spese del Comune di Fiumicino, si è aperto e chiuso tra gli applausi.

Nel frattempo ieri è andato in scena un nuovo sopralluogo nella palestra di via Federigo Marinengo a Fiumicino. La Procura di Civitavecchia ha disposto un sopralluogo di rito per procedere ad attività di repertamento e ad accertamenti irripetibili eseguite dai Reparto Investigativo Speciale e i carabinieri di Ostia.


Gli investigatori stanno cercando altre tracce che possano aiutare a ricostruire nei dettagli la vicenda. Le indagini cercheranno di determinare elementi per provare le dichiarazioni di De Filippis, rinchiuso nel carcere di Civitavecchia, che ha raccontato ai carabinieri. Forse l'uomo non avrebbe agito da solo, ma con l'aiuto di un complice, ma su questo aspetto gli investigatori al momento non confermano né smentiscono. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino in lutto: addio a Maria Tanina, uccisa dal personal trainer

RomaToday è in caricamento