rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Anguillara Sabazia

Giallo di Anguillara: domani l'ultimo saluto a Federica

Domani, martedì 5 novembre, la celebrazione delle esequie di Federica Mangiapelo, 16 anni, trovata morta giovedì scorso sul lungolago di Bracciano, ad Anguillara

Si celebreranno domani i funerali per Federica Mangiapelo, la giovane 16enne trovata morta il giorno di Ognissanti sul lago di Bracciano. Alle 15 nella chiesa Regina Pacis di Anguillara Sabazia familiari, amici, conoscenti, daranno il loro ultimo saluto a Federica. La salma sarà trasportata in serata dall'istituto di medicina legale di Roma, dove sabato è stata eseguita l'autopsia, al paese. Poi verrà aperta la camera ardente allestita nella chiesa dove si svolgerà una veglia di preghiera. La camera ardente rimarrà aperta anche domani mattina, fino alla celebrazione delle esequie. E intanto gli inquirenti sono ancora alla ricerca della verità.

Il giallo di Anguillara è ancora tale e sul come e perché della tragedia ci sono poche, pochissime, risposte. Si sa che la giovane era uscita la sera di Halloween insieme al fidanzato, Marco, di qualche anno più grande. L'ora del decesso è stata stabilita intorno alle 4 del mattino, circa un'ora dopo che la ragazza era stata lasciata da Marco sulla piazza principale di Anguillara.

INDAGINI - Il giovane ha dichiarato ai carabinieri di aver avuto una discussione con lei. Una lite durante la quale la ragazza gli avrebbe detto di lasciarla in piazza e che sarebbe tornata a casa da sola. Come ha fatto a raggiungere il punto dove è stata trovata morta considerando anche la notte piovosa di mercoledì? E' morta lì dov'era il corpo o da un'altra parte? Sul cadavere non sono stati trovati segni di violenza, fatto confermato anche dall'esame autoptico di sabato, esame servito a smontare anche l'ipotesi della caduta da un dirupo vista l'assenza anche di ferite e tumefazioni. I sommozzatori hanno cercato nel lago oggetti personali della ragazza ma ancora non è stata trovata nè la borsa nè il cellulare.


LUTTO CITTADINO - Il sindaco Francesco Pizzorno, che è anche legale della famiglia di Federica, ha proclamato per domani il lutto cittadino. "Non chiuderemo le scuole - ha spiegato il primo cittadino -, ma chiederemo agli insegnanti di ricordare Federica. I negozi - ha aggiunto - rimarranno chiusi durante i funerali e le bandiere sugli edifici pubblici saranno a mezz'asta".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo di Anguillara: domani l'ultimo saluto a Federica

RomaToday è in caricamento