Cronaca Velletri / Via del Cigliolo, 148

Bambino morto a Velletri, oggi l'autopsia sul corpo del piccolo Adrian. I funerali in Romania

Il piccolo Adrian Vasile Costan è morto all'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma lo scorso 3 aprile. Oggi l'esame dell'autopsia, mentre continuano le indagini dei Carabinieri e della Procura di Velletri

Si continua ad indagare sulla morte di Adrian Vasile Costan, il bambino di 23 mesi morto a Velletri dopo essere caduto in un pozzo lo scorso 1 aprile. Il piccolo è morto dopo quasi 48 ore di agonia, all'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma per arresto cardiocircolatorio. Fatale il tempo passato immerso nell'acqua prima che il nonno riuscisse a salvarlo dopo essersi tuffato.

Un dinamica, però, ancora da chiarire nei dettagli. Al momento non ci sarebbero iscritti nel registro degli indagati ma non è detto che la Procura di Velletri, sulla scorta delle indagini dei carabinieri, non decida di procedere per i possibili reati di mancata sorveglianza di minore, incauta sorveglianza del pozzo e addirittura omicidio colposo. Anche se, attualmente, l'ipotesi del drammatico incidente resta la più probabile. 

Oggi, presso l'Istituto di medicina legale di Tor Vergata, verranno effettuati gli esami autoptici sul corpicino di Adrian che determiranno le esatte cause della morte. Nel frattempo nella comunità di Velletri c'è grande dolore per l'accaduto. Il sindaco  Fausto Servadio, in forma privata, ha visitato i familiari del bambino ben voluti da tutto il comune. I funerali, da quanto trapela, si dovrebbero tenere nei prossimi giorni in Romania, dove Adrian sarà anche sepolto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino morto a Velletri, oggi l'autopsia sul corpo del piccolo Adrian. I funerali in Romania

RomaToday è in caricamento