rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Temporale su Roma, spettacolare tempesta di fulmini - FOTO E VIDEO

Le immagini dai tetti di Centocelle di Franco Menenti

Un temporale accompagnato da una straordinaria tempesta di fulmini. Ad illuminare la notte della Capitale un insolito fenomeno che da un lato ha fatto da sottofondo al sonno di tanti romani, dall'altro ha scatenato gli appassionati. Una spiegazione arriva dalla Rete Meteo Amatori, tra la più attive del settore sui social. 

"In nottata", spiega, "è passato un fronte temporalesco esteso dal Lazio fino alla pianura Padana, tale fenomeno è conosciuto anche come squall line, è l'originaria denominazione del fronte freddo e consiste in una ristretta fascia di temporali con un continuo e ben sviluppato gust front sul bordo principale della linea.  Quest'aria densa solleva l'aria caldo umida nel suo percorso e può iniziare l'ampliamento (convezione complessa) in cui celle fra loro vicine si consolidano dentro una torreggiante squall line di larghi temporali allineati secondo la direzione dei venti prevalenti. Lo sviluppo della squall line è l'effetto di una linea che separa aria caldo umida che verrà sollevata da aria più fredda e pesante: l'allineamento dei Cb è favorito dal fronte freddo avanzante ed questi ne seguono fedelmente l'orientamento.  Spesso  si puo' trovare davanti questi fenomeni un'imponente shelf cloud  o nube a mensola (specie in estate), prodotta dall'aria fredda discendente che condensa parte del vapor d'acqua contenuto nell'updraft. La linea di groppo è sempre seguita da un repentino aumento della pressione, da visibilità in aumento e da consistente calo termico (tipiche condizioni postfrontali fredde), essendo di natura frontale e non necessariamente temporalesca.  Dopo il transito del fronte  seguono venti molto forti che precedono pioggia e grandine".

Oltre le spiegazioni tecniche, a parlare ci sono le immagini, spettacolari, scattate dai tetti di Centocelle da Franco Menenti. Il video, girato da via Anagni (zona Prenestino - Centocelle) da un altro lettore di RomaToday

Tempesta di fulmini su Roma | Foto di Franco Menenti


 

Si parla di

Video popolari

Temporale su Roma, spettacolare tempesta di fulmini - FOTO E VIDEO

RomaToday è in caricamento