Termini: vede i carabinieri e scappa, indosso delle dosi di marijuana

Il 22enne si è dato alla fuga in via Turati per poi essere fermato dai militari all'interno della stazione ferroviaria dell'Esquilino

E' fuggito a gambe levate una volta visti i carabinieri. E' accaduto la scorsa sera nella zona di Termini, all'Esquilino, nel corso di un normale controllo del territorio. Qui i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino del Gambia, di 22 anni, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti specifici, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

FUGA DA VIA TURATI - Vedendo transitare i Carabinieri in via Filippo Turati, l’uomo si è dato alla fuga ma i Carabinieri lo hanno inseguito fino all’interno della Stazione Termini dove, una volta fermato, hanno scoperto che aveva con se diverse dosi di marijuana. Il giovane è stato ammanettato e condotto in caserma dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo mentre, lo stupefacente è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento