Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Ottavia / Via della Stazione di Ottavia

Fuga di gas a Ottavia, 50 famiglie evacuate e tornate a casa dopo 18 ore

Durante la chiusura sono stati limitati sei treni regionali e 28 quelli cancellati

Una "impresa esterna a Italgas" ha "danneggiato una condotta del gas provocando la dispersione". E così, grazie alla ricostruzione proprio della società erogatrice del gas, si è determinata la causa del problema che nella giornata di ieri ha costretto i vigili del fuoco a far evacuare 50 famiglie che vivono nelle palazzine all'altezza di via della stazione di Ottavia.

Diciotto ore di passione per i residenti. Un calvario iniziato alle 14 quando è scattato l'allarme con i vigili del fuoco che si sono messi subito al lavoro con la squadra 8A e il Crrc per sistemare la tubatura guasta. Per permettere l'intervento alcune le famiglie sono state evacuate e le pattuglie del XIV gruppo Montemario hanno chiuso via Casal del Marmo, tra via Trionfale e via della Stazione di Ottavia e via Trionfale, tra via Casal del Marmo e via Ipogeo degli Ottavi in entrambe le direzioni.  

Non solo. I treni della Roma-Viterbo tra Monte Mario e Cesano sono stati sospesi. Dalle 8 della mattinata di oggi è stata riaperta via Trionfale e ripristinata la corrente elettrica in tutta la zona. Ripristinata anche circolazione ferroviaria, che in tutto ha visto limitare sei treni regionali e cancellare 28 treni, e man mano sono state fatte rientrare le persone nelle proprie abitazioni. Rimane chiusa l'area di via Casal del Marmo per relativi lavori di ripristino della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas a Ottavia, 50 famiglie evacuate e tornate a casa dopo 18 ore
RomaToday è in caricamento