Fuggono all'alt, inseguimento alla Cecchignola: arrestati due pusher

A bordo di uno scooter i due malviventi hanno eseguito pericolose e spericolate manovre per le vie del quartiere: nelle tasche dosi di cocaina pronte alla vendita e 800 euro derivanti dallo spaccio

Inseguimento ieri sera alla Cecchignola dove due giovani a bordo di uno scooter non si sono fermati all'alt intimato da una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma innescando la caccia all'uomo. E' accaduto in via Filippo Tommaso Marinetti.

Durante la fuga, i due malviventi hanno eseguito pericolose e spericolate manovre fino a quando, vistisi quasi raggiunti, hanno abbandonato il veicolo, tentando di dileguarsi a piedi, ma sono stati prontamente bloccati dai Carabinieri. 

I militari hanno trovato nelle loro tasche diverse decine di involucri, contenenti dosi di cocaina, pronte alla vendita, e circa 800 euro, provento dello spaccio.

In manette, con le accuse di resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti due giovani romani, di 24 e 26 anni, entrambi senza occupazione e con precedenti. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento