rotate-mobile
Cronaca

Tor Bella Monaca: cercano droga e trovano un Ak 47 e 5 pistole nella biancheria della madre

Nei guai una donna di 49 anni e la figlia minorenne. Oltre alle armi, con le matricole abrase, i poliziotti hanno trovato anche un fucile a pompa con il colpo in canna

Sono entrati in casa delle due donne alla ricerca di sostanze stupefacenti ed invece durante la perquisizione, hanno trovato 5 pistole ed un fucile a pompa. E' accaduto a Tor Bella Monaca. La scoperta da parte degli agenti del Reparto Volanti nel pomeriggio di ieri 13 febbraio dopo una serie di accertamenti che li hanno portati a perquisire un'abitazione del popoloso quartiere del VI Municipio delle Torri.

MADRE E FIGLIA - Una volta entrati in casa, i poliziotti hanno identificato una donna romana di 49 anni e la figlia minorenne. Sotto il letto della loro camera, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, nascoste tra i panni, 5 pistole, un fucile mitragliatore Ak 47 completo di munizionamento e un fucile a pompa. Due delle 5 pistole, sono state trovate con il colpo in canna e caricatore inserito.

ARMI CLANDESTINE - Accompagnate entrambe negli uffici del Commissariato Casilino Nuovo di Torre Maura, sono state arrestate per possesso di armi clandestine, armi comuni da sparo e relativo munizionamento. Quattro delle armi sequestrate sono risultate essere di provenienza furtiva.

ACCERTAMENTI SULL'AK 47 - Sono in corso accertamenti sia sull’Ak 47 (Kalashnikov) che su due delle pistole sequestrate. La prima, una Beretta 6.35, trovata con la matricola abrasa e l’altra negativa agli accertamenti effettuati dagli investigatori in banca dati. Proseguono le indagini degli esperti della polizia per accertare anche l’ esatta provenienza delle armi e se le stesse siano state usate recentemente per compiere dei reati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: cercano droga e trovano un Ak 47 e 5 pistole nella biancheria della madre

RomaToday è in caricamento